fbpx

Più le connessioni sono forti, più aumentano le capacità.

Uno studio condotto dall’università del Texas, ha dimostrato che le relazioni neuronali tra i due emisferi del cervello sono determinanti nel favorire un migliore apprendimento e rendimento in matematica.

Infatti, studi precedenti avevano dimostrato che mentre la regione parietale destra sarebbe destinata ad assolvere le funzioni matematiche di base, come ad esempio stabilire quanti frutti ci sono in un cesto, quella sinistra è in grado di svolgere processi più complessi.

Questa suddivisione di compiti tra i due emisferi è stata osservata tramite la risonanza magnetica fatta al cervello di 27 volontari mentre risolvevano problemi di matematica.

Dall’osservazione è emerso che le persone che avevano maggiori connessioni neuronali tra le due parti del cervello, erano anche quelle più veloci a risolvere i problemi.

Tale risultato potrà essere utilizzato per aiutare le persone che soffrono di discalculia, equivalente matematico della dislessia, indicando come e in che maniera stimolare in maniera adeguata il cervello per ottenere capacità di rendimento e competenze adeguate.

IL NOSTRO LIBRO

IL CORSO ONLINE

IL MASTER EUREKA

LE MAPPE MENTALI

Le mappe mentali sono rappresentazioni visive di pensieri attraverso le quali riusciamo a cogliere in un sol colpo d’occhio la struttura, l’organizzazione e i collegamenti

...LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO»

CONTATTACI

Behavioral Training Company SA

via al Forte, 8

6900 Lugano

  • 800.180.499
  • +39 0286882410
  • info@apprendimentorapido.it

CONTATTACI

Behavioral Training Company SA

via al Forte, 8

6900 Lugano

  • 800.180.499
  • +39 0286882410
  • info@apprendimentorapido.it